La Fiera si svolge a cielo aperto lungo le vie del centro storico di Aosta il 30 e 31 Gennaio e non ha un orario di inizio fisso: gli oltre mille artigiani che espongono scendono dalle vallate laterali quando è ancora buio ed all'alba iniziano a preparare il proprio banchetto. Restano in Fiera fino alla sera.

Ai banchetti degli artigiani si aggiungono due tendostrutture dedicate alle imprese artigiane ed alle aziende dell'agroalimentare valdostano che restano aperte anche oltre i giorni di Fiera: l'Atelier ed il Padiglione enogastronomico.


Il programma 2020

29 Gennaio
Dalle ore 10 alle ore 19: Apertura Atelier des Métiers e Padiglione enogastronomico nelle piazze Chanoux e Plouves

Giovedì 30 Gennaio
Dalle ore 8 alle ore 18: Fiera di Sant'Orso
Ore 8: Inaugurazione della 1020a Fiera di Sant'Orso alla Porta Pretoria con il gruppo folkloristico Li Tsoque d'Ayas
Dalle ore 8 alle ore 18: doppio ricordo filatelico gestito da Posta Italiane (via Ribitel, sede poste centrali)
Dalle ore 10 alle ore 20.30: apertura Atelier des Métiers e Padiglione enogastronomico
Dalle ore 10.30 alle ore 21: Cuisine de Rue con degustazioni al Teatro Romano
Dalle ore 14 alle ore 18: alla Cittadella dei Giovani la veillà di petchou per i bambini
Ore 18: Messa solenne dedicata agli artigiani nella Chiesa di Sant'Orso
La notte: tradizionale veillà nelle cantine del centro storico con gruppi folkloristici e distribuzione gratuita di brodo e vin brûlé

Venerdì 31 Gennaio
Dalle ore 8 alle ore 18: Fiera di Sant'Orso
Dalle ore 8 alle ore 19: apertura Atelier des Métiers e Padiglione enogastronomico
Dalle ore 10.30 alle ore 19: Cuisine de Rue con degustazioni al Teatro Romano
Ore 15.30 circa: premiazione degli artigiani della 1020a Fiera in piazza Chanoux
Ore 21: spettacolo di chiusura al Teatro Giacosa con i gruppi Trouveur Valdotèn, La Kinkerne e Vincenzo Chacho Marchelli

Sabato 1° Febbraio
Dalle ore 10 alle ore 19: apertura Atelier des Métiers e Padiglione enogastronomico

Domenica 2 Febbraio
Dalle ore 10 alle ore 19: apertura Atelier des Métiers e Padiglione enogastronomico

 

 


Pubblicità